班门弄斧
Cultura

Amore e tradimento – CDS 2017 #12 – 出轨 chugui

Oggi parliamo di tradimento e tutta una serie di vocaboli che possono essere utili per trattare questo argomento.

“quando una coppia si separa, non è mai solo colpa di uno o dell’altra, ma di tutti e tre”. Sarà anche per questo motivo che in cinese il modo del dire amante è 小三 xiaosan letteralmente “piccola/o terza/o”?

1. 小三 xiaosan

Come abbiamo detto, il termine “piccola/o terza/o” sta ad indicare l’amante. É un termine che va bene sia nei confronti dell’amante maschio, che femmina. Un termine unisex.

2. 小老婆 xiao laopo

o “piccola moglie”. Come sappiamo, nella Cina antica, la poligamia era approvata. Non solo l’imperatore aveva uno stuolo di concubine, ma questa usanza era comune anche nelle famiglie aristocratiche, dei mercanti e tutti quelli che potevano permettersi di sostentare più di una moglie e le rispettive proli.

Quindi, mentre la prima moglie veniva chiamata 大老婆 da laopo, o “grande moglie”, le altre venivano chiamate 小老婆 xiao laopo. Con l’entrata in vigore della monogamia, grazie al Partito Comunista Cinese, il termine xiao laopo viene usato per indicare l’amante (femmina).

3. 小老公 xiao laogong

o “piccolo marito”. Per trasposto, il termine xiao laogong viene usato per indicare l’amante (maschio).

4. 出轨 chugui

Analizzando i due caratteri separatamente, vediamo che 出 chu significa “uscire” e 轨 gui “binari(o)”. Questo termine significa letteralmente “deragliare”.

Se si usa l’espressione 出轨 chugui per parlare di una persona,  si vuole indicare che ha commesso un tradimento. Infatti sta un po’ ad indicare l’uscita dai binari del matrimonio. Del resto, il matrimonio è veramente come i binari del treno, dove due binari (persone) percorrono la via (la vita) insieme. Se ci si fa la (o il) xiaosan, ecco che si è usciti dai binari ed il matrimonio è deragliato.

E tu, conosci qualche vocabolo da poter usare in queste situazioni? o vuoi condividere qualche commento riguardo il tradimento? scrivilo nei commenti

E non dimenticarti di condividere l’articolo su Facebook e Twitter!

Previous Post Next Post

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Rimani aggiornato e ricevi i contenuti in regalo
Iscriviti e ricevi La guida a Taobao, la guida all'ecommerce cinese, e tanto altro!
Non mostrare più