Famosi a tutti i costi – la Cina virale

Diventare famosi in Cina richiede un investimento di tempo costante per mantenere un alto livello di attenzione delle persone che ci seguono sia online che offline.

Bisogna essere sempre sul pezzo, conoscere la lingua parlata dalle nuove generazioni e i termini più alla moda per riuscire a capire e farsi capire dai fans, seguire le news più importanti e commentarle sempre in maniera originale su tutte le piattaforme e soprattutto curare la propria immagine a 360 gradi.

Ci sono persone che però cercano delle scorciatoie e spesso gli stratagemmi utilizzati si rivelano degli enormi boomerang che colpiscono dove fa più male. E’ il caso per esempio di “Limouge”, già abbastanza noto per i programmi di live streaming, che ha pensato che per diventare famoso sarebbe stato divertente fare qualcosa fuori dagli schemi, come mangiare la propria cena a base di uova e noccioline in un vagone della metro di Guangzhou.

cena metro

L’obiettivo è stato decisamente raggiunto visto che le foto dell’accaduto sono diventate virali nel giro di poche ore, il problema è che gli spettatori non hanno apprezzato il gesto e, dopo aver riconosciuto il personaggio, lo hanno riempito di insulti e commenti negativi su tutti i social. Lui stesso ha ammesso di aver pianificato tutto solo per diventare famoso, non è detto che però gli impietosi internettari cinesi continuino a seguirlo.

lujiazuisextape15

Ricordate invece il video “Forza Chiara”? Ultimamente i video virali, poi censurati, più cliccati del web cinese sono molto più simile a quel classico del porno italiano che ha fatto venire le occhiaie a migliaia di ragazzini della nostra generazione, con la differenza che la pornografia è illegale in Cina e pubblicare dei video del genere potrebbe portare a conseguenze devastanti. L’anno scorso abbiamo parlato del video circolato molto in cui due cinesi avevano rapporti in un camerino dell’Uniqlo di Sanlitun. Alcuni pensarono addirittura che la catena di abbigliamento giapponese fosse responsabile e che fosse una “intelligente” manovra pubblicitaria. Le conseguenze per la coppia però non sembrano essere state felici.

La settimana scorsa è apparso sui media cinesi un altro video di questa natura. Chiamato l’incidente di Lujiazui, il video mostra un amplesso in una stanza del Four Season Hotel. Nonostante gli  sforzi della coppia per occultare la propria identità, i netizens hanno analizzato ogni singolo dettaglio del video, riuscendo non solo a riconoscere la ragazza, ma anche a capire che si trattava di un tradimento. Lo Shanghaiist riporta persino che alcuni utenti hanno riconosciuto la marca della sedia nella stanza dell’hotel, facendo tra l’altro salire le azioni dell’azienda produttrice del 10%. Anche in questo caso, sono in corso investigazioni per capire chi ha messo il video online e non sappiamo come potrebbe concludersi la vicenda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.