Per servizi cinesi servono APP cinesi, anche in Italia – 呱呱到家 Guāguā dàojiā

Esiste ormai da qualche mese una app che permette ai cinesi in Europa di ottenere servizi a domicilio senza doversi sforzare troppo con la lingua locale: è 呱呱到家.

In Italia molti hanno l’impressione che la comunità cinese sia un po’ chiusa. Se per molti aspetti si tratta semplicemente di un luogo comune, da altri punti di vista effettivamente i cinesi all’estero preferiscono comunque affidarsi ad altri cinesi per molti dei servizi di cui usufruiscono nel quotidiano.

E’ molto probabile che un cinese prenoti i suoi viaggi attraverso una agenzia gestita da cinesi, che mangi spesso al ristorante cinese e che compri le proprie vivande da supermercati o mini market cinesi, per potere essere sicuro di trovare i sapori della terra di origine.

Se c’è qualcosa in cui i cinesi sono bravi ed efficienti, sicuramente riconoscere un potenziale mercato da sfruttare e occuparlo il prima possibile. I cinesi europei evidentemente hanno bisogno di migliori servizi di consegna a domicilio e Ncc di quelli che vengono offerti. Vogliono poter ordinare un pasto o un “taxi” senza doversi sbattere troppo.

呱呱到家 risponde bene a questa esigenza, almeno in Italia e in qualche altra città europea.

La pagina 关于我们 (About us) della app per iOS fornisce qualche info sulla app:

“Gua Gua Dao Jia è la più grande piattaforma di servizi O2O diversificati in Europa per cinesi, fornisce consegna di cibo, acquisti di gruppo, servizi per il quotidiano, spedizioni urbane etc.

Fino a Maggio 2018 la piattaforma ha ricevuto più di 400.000 ordini, l’Italia costituisce il 90% del suo mercato in Europa

Fino ad ora copre 8 città ad alta densità di cinesi come Milano, Barcellona, Roma, Firenze, Torino, Bologna, Prato, e sono in apertura i servizi in molte altre città”

Come si usa 呱呱到家? E’ molto semplice, ed è simile all’utilizzo delle App cinesi di 外卖, oltre che alle nostre app come Just Eat o Deliveroo:

  • Ci si può registrare con il numero di telefono o con il proprio account Wechat
  • Una volta ricevuto il messaggio di conferma e finalizzata la registrazione si può subito iniziare ad ordinaregua gua dao jia
  • Basta scegliere la categoria di prodotto/servizio, oppure scorrere in basso nella Home per vedere quali sono i negozi più vicinigua gua home
  • Credo che a causa della rete poco fitta di pony express e del (relativamente) basso numero di ordini, bisogna ordinare minimo 20 euro di merce/servizi, e le consegne vengono fatte il pomeriggio per chi ordina la mattina, il giorno dopo per chi ordina il pomeriggio.
  • E’ possibile ordinare anche pacchetti di sigarette, o prenotare un “driver” per l’aeroporto/la stazione/un luogo tra quelli disponibiligua gua
  • Per pagare si possono utilizzare vari servizi: a parte quelli cinesi come Wechat, Alipay etc., è possibile pagare anche con Paypal e con la carta.

Questa è forse la funzione più comoda (oltre a non dover leggere l’italiano/inglese) per un utente cinese, ed è quello che manca alla maggior parte delle app per consegne a domicilio in Italia, ovvero la possibilità di pagare con Wechat o Alipay, funzione fondamentale per un utente cinese.

Insomma, se hai bisogno di un po’ di 方便面 o ti manca particolarmente mangiare dello 鸭脖 piccante, se vuoi delle sigarette direttamente a casa tua o vuoi un driver cinese per il tuo viaggio alla stazione, 呱呱到家 può essere un valido servizio.

Perlomeno a Roma, i ristoranti e i mini market che offrono il delivery con Gua Gua espongono all’esterno un bollino come quello qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.