花瓶 cinese monica bellucci

Bella e inutile – CDS #32 花瓶 Huāpíng

Termine nato probabilmente per indicare attrici e attori dall’aspetto meraviglioso, ma con scarse abilità espressive, 花瓶 Huāpíng ora è utilizzato anche nella vita quotidiana.

Hai presente il ruolo di Monica Bellucci in Matrix Reloaded? Lei è la bellissima moglie del Merovingio, Persephone. Solo guardarla ci fa tremare le gambe, è di una bellezza disarmante.

Ad un certo punto però, qualcuno decide che c’è bisogno di farla parlare, di darle anche una sceneggiatura, quindi la sua bellezza passa in secondo piano, per quanto possibile. Cadono le braccia e le scene diventano di un piattume infinito. La sua capacità espressiva è pari a quella di… un vaso da fiori vuoto.

È proprio il vaso da fiori il protagonista di questo CDS. 花瓶 Huāpíng, letteralmente “vaso da fiori”, viene utilizzato nel gergo per indicare quelle persone molto gradevoli esteriormente, ma che non posseggono nulla di più. Persone pressoché vuote, che riescono a farti dimenticare il loro aspetto da 10/10 solo aprendo bocca.

Un po’ come Monica Bellucci in Matrix.

A proposito di film, ecco qui un trailer della prossima video avventura di Jappo, un attore forse bruttino, ma che buca lo schermo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.